Giordania

  • Ambito
    Sanita
  • Budget
    8.000 €
  • Mancanti
    7.610 €
  • Durata
    12 mesi
  • Completo
    No
Descrizione:
A più di otto anni dall’inizio della rivolta in Siria, la situazione è ancora d’emergenza; il numero dei profughi cresce di giorno in giorno. L’ospedale di Karak gestito dalle Suore Comboniane continua a tenere aperte le sue porte. Da noi si rivolgono principalmente donne e bambini. Donne gravide che molto spesso non hanno avuto nessuna cura pre-natale e vengono a partorire dopo aver passato il confine non senza disagi e difficoltà; vengo a noi anche tanti bambini, soprattutto bambini piccolissimi che a causa del disagio, del caldo d'estate e del freddo d'inverno e della mancanza di possibilità sanitarie, hanno diversi problemi ed infezioni respiratorie, gastrointestinali, allergie, infezioni della pelle, che abbisognano di ricovero e cura.