Uganda

  • Ambito
    Istruzione
  • Budget
    12.250 €
  • Mancanti
    7.640 €
  • Durata
    12 mesi
  • Completo
    No
Descrizione:
La Kangole Primary Girls School è situata nella regione Karamoja e ospita 1.200 alunne divise in 7 classi e 15 sezioni. Affinché l’insegnamento sia tale ed efficace è necessario assumere altri cinque insegnanti. Inoltre la pandemia di covid ha messo in ginocchio molte famiglie che non possono più mandare le proprie figlie a scuola e queste rischiano di finire del mercato della tratta. Per tale motivo vorremmo coprire tutte le spese per le ragazze più povere.

  • Ambito
    Sanita
  • Budget
    16.000 €
  • Mancanti
    13.800 €
  • Durata
    12 mesi
  • Completo
    No
Descrizione:
Questo progetto si realizza nella città di Arua, dove si trova il Centro Sanitario di Ediofe. Nell nostro centro sanitario accogliamo quotidianamente un buon numero di bambini affetti da malnutrizione primaria o secondaria a seguito di malattie, specie HIV, o altri problemi sociali. Volendo evitare che i bambini arrivino a questo stadio di malnutrizione, vediamo la necessità di aiutare le mamme (soprattutto quelle più disagiate) e di seguire i bambini malnutriti e orfani (circa 200) nel processo di svezzamento.

  • Ambito
    Strutture
  • Budget
    9.500 €
  • Mancanti
    9.500 €
  • Durata
    12 mesi
  • Completo
    No
Descrizione:
Il St. Mary’s college fu fondato per offrire alle ragazze di Aboke e comunque provenienti da zone rurali, la possibilità di avere un'istruzione superiore che aprisse l’accesso anche all'università. In questo momento, la scuola necessita della sostituzione del sistema solare che provvede energia a tre laboratori: quello dei computer (50 computer), quello di biologia e quello di chimica/fisica. Il sistema attuale ormai non funziona più e si vorrebbe sostituirlo con uno più grande.

  • Ambito
    Sociale
  • Budget
    14.400 €
  • Mancanti
    9.930 €
  • Durata
    24 mesi
  • Completo
    No
Descrizione:
Questo progetto si riferisce soprattutto a giovani eritrei tra i diciotto e i venticinque anni che sono arrivati in Uganda senza i loro genitori e spesso non hanno una rete familiare che li sostenga. Per loro, diventa difficile andare a scuola, perché non possono pagare le tasse, e poiché il livello della lingua inglese è povero, non riescono ad inserirsi nel mondo del lavoro. Per questo abbiamo pensato di coinvolgerli in dei corsi di inglese che li vedano impegnati tutti i giorni per due anni. Inoltre ci piacerebbe poter organizzare per loro dei laboratori di formazione umana, con cadenza bimensile.