bimbo ospedale chipeneMOZ 1 - Alimentiamo la speranza dei bambini
L’ospedale di Chipene, punto di riferimento per tutti gli abitanti della zona, assiste ogni anno un grande numero di bambini malnutriti e sieropositivi, spesso orfani a causa dell’AIDS. Il progetto vuole aiutare un centinaio di questi neonati e bambini assistendoli nel migliorare la loro alimentazione fornendo alle loro mamme o nonne: latte, farina di miglio, zucchero, prodotti locali e garantendo loro assistenza medica.
Budget: € 3.000 – al 31 ottobre 2021 sono stati raccolti € 3.242,29✔️ PROGETTO COMPLETATO
Suora referente: sr López Hernández Angeles


studentesse Lar chipeneMOZ 3 - Sostegno al Lar Chipene
Il Lar di Chipene accoglie 30 ragazze provenienti da famiglie povere che, senza il lar, non avrebbero alcuna possibilità di studiare e sarebbero costrette ad un matrimonio prematuro. La maggior parte appartiene alla tribù Macua, una tribù matrilineare in cui la donna ha un suo posto in società, per questo è importante l’educazione scolastica. Il progetto vuole coprire le spese per l’alimentazione delle ragazze, l’acquisto di materiale didattico e di igiene personale e il pagamento dell’insegnante per il recupero scolastico nonché della cuoca del lar.
Budget: € 5.085 – al 31 marzo 201 sono stati raccolti € 5.593,73 ✔️ PROGETTO COMPLETATO
Suore referenti: sr Maria de Coppi, sr Eleonora Reboldi


borse di studio nacalaMOZ 4 - Borse di studio per ragazze
Il progetto si realizza nella regione Nord del Mozambico, nella provincia di Nampula. Con questo progetto vorremmo dare la possibilità a 20 ragazze di poter continuare gli studi. Senza una formazione, infatti, non è possibile pensare ad uno sviluppo nella vita dei popoli e soprattutto una formazione delle donne che sono i pilastri della famiglia e della società. Le ragazze studieranno nella Scuola femminile di Nacala. 10 di loro frequentano la 8-9-10 classe e altre 10 ragazze un corso tecnico di amministrazione e gestione della durata di 3 anni.
Budget triennale: € 22.401 – al 30 settembre 2021 sono stati raccolti € 24.207,50  ✔️PROGETTO COMPLETATO
Suore referenti: Sr Teresa Minelli e sr Laura Malnati


campo rifugiati MarataneMOZ 7 - Assistenza rifugiati del campo di Maratane
Il centro di rifugiati di Maratane è situato a circa 25 Km da Nampula in una zona rurale e al momento accoglie circa 8.000 richiedenti asilo e rifugiati, la maggior parte provenienti da Congo, Burundi e Ruanda. Nel campo disponiamo di un salone polivalente che funziona come scuola di portoghese per giovani e adulti e serve per incontri formativi e di formazione di leader. Il progetto mira a coprire l’acquisto di materiale didattico e il sussidio per l’insegnante di portoghese (anch’esso rifugiato) per la scuola; inoltre vorremmo venire incontro a famiglie molto povere con cibo e medicine.
Budget: € 2.756 – al 31 ottobre 2021 sono stati raccolti € 2.299,79 
Suora referente: sr Carmelina Telesca


malati di cuoreMOZ 17 - Malati di cuore
Da più di dieci anni, con l’aiuto di un cardiologo italiano volontario e d’accordo con il Governo mozambicano, è stato aperto un consultorio di cardiologia nell’ospedale di Marrere, dove in media attendono la dovuta terapia più di 800 pazienti al mese, con patologia cardio-vascolari. Tra questi ci sono molti bambini e giovani con patologie congenite e vizi valvolari cardiaci che necessitano di essere sottoposti ad un intervento chirurgico per salvare loro la vita. Tale intervento può essere fatto solo all’ospedale di Maputo. Tale progetto provvede a pagare il biglietto aereo per loro e un accompagnatore nonché ad acquistare le necessarie medicine.
Budget: € 85.175 – al 31 luglio 2021 sono stati raccolti € 85.650,33  ✔️PROGETTO COMPLETATO
Suora referente: sr Maria Pedron


aiuto poveri balamaMOZ 20 – Aiuto ai poveri di Balama
Quello di Balama è un distretto prettamente rurale dove il 97% della popolazione sopravvive grazie all’agricoltura e solo il 3% lavora come funzionario pubblico e vendendo prodotti al mercato locale. La popolazione soffre per la mancanza di acqua potabile, medicine, strade e mezzi di trasporto. Con questo progetto si vogliono aiutare i più poveri attraverso l’acquisto di cibo, vestiti e materiale d’igiene. Inoltre è previsto un aiuto nel riparare le case che durante la stagione delle piogge sono state danneggiate a causa del materiale precario usato.
Budget triennale: € 2.985 – al 20 aprile 2021 sono stati raccolti € 2.985,00   ✔️PROGETTO COMPLETATO
Suora referente: Sr Maria do Amor