campo estivo butemboRDC 1 – Campo estivo Butembo
A Butembo, i ragazzi durante i mesi estivi vengono lasciati a loro stessi e, non sapendo cosa fare, spesso si trovano invischiati con la delinquenza. Per tale motivo abbiamo deciso di ideare un campo estivo per circa 80 giovani dai 12 ai 20 anni. Tra le attività che verranno svolte ci saranno corsi manuali (disegno, cucito, informatica), workshop nel campo delle comunicazioni, formazione e svago (lettura, danze e musiche tradizionali, poesie, giochi ecc.).
Budget: € 1.186 – al 31 maggio2022 sono stati raccolti € 280,00
Suora referente: sr Liée Natingar


remedios scolarizzazione kisanganiRDC 2 – Scolarizzazione bambini in difficoltà
Questo progetto mira ad aiutare una decina di bambini di Kisangani che vorrebbero completare il loro ciclo di studi, ma i cui genitori hanno difficoltà a pagare le tasse scolastiche. I bambini frequentano scuole diverse, le più vicine alle proprie abitazioni, ma hanno in comune la volontà di ottenere una formazione completa. Il progetto coprirà la loro iscrizione e le tasse scolastiche, mentre le famiglie si occuperanno del materiale didattico e delle uniformi.
Budget: € 1.272 – al 31 marzo 2022 sono stati raccolti € 1.450,00 ✓ PROGETTO COMPLETATO
Suora referente: sr Remedios Merino Rodriguez


detenuti prigione makalaRDC 3 – Sostegno alla prigione di Makala
La prigione civile di Makala è il più grande luogo di detenzione nella capitale Kinshasa. Il carcere costruito per 1.500 persone, ne ospita più di 9.000 e il numero sta aumentando. Il progetto mira a sostenere le varie attività portate avanti a favore dei detenuti: ascolto, monitoraggio delle pratiche di alcuni detenuti, formazione culturale e alfabetizzazione, avvio di attività generatrici di reddito, cura della salute, risposta ai bisogni primari e visita alle famiglie di alcuni detenuti.
Budget: € 7.260 – al 31 maggio 2022 sono stati raccolti € 1.362,12  
Suora referente: sr Anna Brunelli


mamme isiroRDC 4 – Formazione animatrici
Nonostante negli ultimi anni siano sorti diversi asili nella città di Isiro sono ancora molti i bambini lasciati a loro stessi, spesso per strada, senza la possibilità di apprendere alcunché, dato che i genitori non hanno né la possibilità di mandarli a scuola né il tempo di occuparsi di loro, dovendo lavorare tutto il giorno nei campi per sopperire ai bisogni della propria famiglia. Questo progetto vuole farsi carico della formazione di alcune donne che possano aiutarci a riunire tutti questi bambini per dare loro una formazione adeguata, attraverso l’acquisto di giochi e materiale didattico.
Budget: € 5.000 – al 31 maggio 2022 sono stati raccolti € 3.971,16  
Suora referente: sr Anna Maria Melzani


gruppo espoire kisanganiRDC 9 – Gruppo Espoire
I servizi pubblici della città di Kisangani, in particolare quelli dell’educazione, sono stati praticamente dimenticati da parte del governo. Le spese scolastiche e i salari degli insegnanti sono totalmente a carico dei genitori o dei nonni e nonne con cui gli orfani vivono. Il progetto si vuole fare carico di 122 bambini orfani AIDS, le cui famiglie non possono assicurare loro gli studi. Noi ci assicureremo che concludano prima i 6 anni di scuola primaria e poi i 6 di quella secondari per poter ottenere un diploma che permetta loro di trovare in futuro un lavoro per sopravvivere.
Budget: € 12.100 – al 31 maggio 2022 sono stati raccolti € 7.547,33  
Suora referente: sr Enza Stoppele


bambini scuola isiroRDC 13 - Bambini per la scuola
Il progetto è finalizzato ad aiutare 48 alunni di famiglie povere di Isiro a finire gli studi primari, secondari o ad andare all’università. Sono bambini e ragazzi le cui famiglie che non riescono a permettersi il pagamento della retta scolastica. Il progetto vuole dare loro la possibilità di andare a scuola, che è un diritto di ogni bambino, e allo stesso tempo tenerli lontano dalle strade. La priorità verrà data alle ragazze in quanto le famiglie, quando hanno la possibilità di mandare a scuola solo uno dei loro figli danno la precedenza ai maschi.
Budget: € 5.550al 14 gennaio 2022 sono stati raccolti € 5.550,00 ✓ PROGETTO COMPLETATO
Suora referente: sr Rania Mousa


pigmei campi mungbereRDC 18 – A fianco dei pigmei
Il progetto si realizza nel nord del Congo nel villaggio di Mungbere, zona dove vivono numerose famiglie pigmee. I Pigmei vivono alla giornata, senza pensare al giorno dopo, sono tradizionalmente cacciatori, pescatori e raccoglitori. Al momento seguiamo 26 villaggi con almeno 300 madri. L’obiettivo del progetto è quello di continuare sostenere una serie di campi comunitari avviati negli scorsi anni e di migliorare il sostentamento economico dele donne attraverso la realizzazione di prodotti tradizionali e vestiti da poter rivendere.
Budget: € 4.564al 31 maggio 2022 sono stati raccolti € 1.300,00
Suora referente: Lucy Ndunge Wambua


accompagnare al vitaRDC 21 - Accompagnare la vita
Il progetto si realizza nella parrocchia Mungbere villaggio del nord del Congo. La scuola accoglie circa 40 ragazze madri e giovani donne. Oltre al taglio e cucito si insegna: alfabetizzazione, matematica, educazione alla vita e alla sanità, catechesi, educazione domestica e diritti della donna. Il programma contempla temi formativi e attività manuale pratica, da realizzarsi in cinque giorni settimanali. Il progetto prevede anche il coinvolgimento delle famiglie delle ragazze e della comunità attraverso incontri formativi affinché tutti prendono coscienza dell’importanza dell’educazione.
Budget: € 2.000al 30 aprile 2022 sono stati raccolti € 1.900,00
Suora referente: sr Paola Vigolo


Sr liee classe butemboRDC 23 - Libri per gli alunni di Butembo
Il libro di testo è un elemento centrale nella pratica didattica ed è riconosciuto come uno dei fattori più efficaci per migliorare la qualità dell'insegnamento, in particolare negli stati in cui il sistema educativo è carente di risorse. Per tale motivo, al fine di migliorare la qualità dell'istruzione per i bambini della nuova scuola primaria Daniele Comboni, vorremmo acquistare una serie di libri di testo e manuali (lingua francese, matematica, educazione civica ecc).
Budget: € 1.610al 30 aprile 2022 sono stati raccolti € 1.873,00 ✓ PROGETTO COMPLETATO 
Suora referente: sr Liee Natingar


loreta educazione isiroRDC 24 – È il mio turno di imparare
Questo progetto si realizza ad Isiro, una città che comprende, oltre alla zona centrale, anche 42 villaggi rurali che sono a una distanza dai 4 ai 120 km di strade sterrate. Le famiglie vivono in condizioni di grande povertà e spesso non riescono a seguire i propri figli nelle diverse tappe educative. Questo progetto nasce per aiutare e sostenere i giovani e le donne in 3 comunità rurali, favorendo un processo di formazione umana attraverso corsi di manualità e di alfabetizzazione. Il progetto prevede la formazione di due gruppi: uno per giovani in età scolare e l’altro per le giovani donne che non hanno avuto alcuna formazione nella loro vita.
Budget: € 3.387al 14 gennaio 2022 sono stati raccolti € 3.387,00 ✓ PROGETTO COMPLETATO
Suore referenti: Sr. Rania Mousa e sr Loreta Beccia


giardino dei libriRDC 25 – Il Giardino dei Libri
A Mungbere, come in tutto il territorio del Paese, il livello di istruzione è molto basso. Questo è dovuto a diversi fattori; uno tra tutti è la mancanza di materiale didattico e libri di testo. Per tale motivo vorremmo aprire una biblioteca accessibile a tutti, in grado di offrire una varietà di libri soprattutto per la scuola primaria e secondaria e uno spazio studio per i giovani. Inoltre vorremmo offrire anche attività culturali e giochi didattici. Per tale progetto disponiamo già di una sala ma dobbiamo procurarci tutto il materiale per svolgere le nostre attività.
Budget: € 2.577al 31 maggio 2022 sono stati raccolti € 937,32 
Suora referente: sr Amelia Romo Márquez


studente classe butemboRDC 26 – Sostegno ai bambini di Butembo
La situazione dei conflitti politici nell'area del Nord Kivu sta causando sempre più il massiccio spostamento di ragazze e ragazzi nella città di Butembo. In fuga dalle tragedie, vengono a cercare rifugio presso alcuni dei loro parenti per frequentare la scuola e/o seguire una formazione informale. Ma spesso i genitori affidatari non riescono a soddisfare tutte le loro esigenze. Con questo progetto vorremmo sostenere le spese scolastiche di 13 di questi ragazzi (alcuni con disabilità fisica e mentale). Inoltre verrà pagato loro un lavoro di supporto individuale da parte di uno psicologo clinico.
Budget: € 1.695al 31 maggio 2022 sono stati raccolti € 290,00 
Suora referente: sr Liee Natingar


universit kisanganiRDC 27 – Educazione universitaria
Vittima di tre guerre che hanno opposto il Paese agli eserciti ruandese e ugandese tra il 1999 e il 2000, la città di Kisangani porta il poco invidiabile soprannome di “città martire”. Attualmente, al termine dei conflitti, il Paese fatica a riprendere la strada dello sviluppo economico e sociale. Le conseguenze della guerra gravano pesantemente sulle famiglie: quindi molti giovani nella Repubblica Democratica del Congo non hanno la possibilità di studiare per mancanza di mezzi. Con questo progetto vorremmo aiutare 5 giovani attraverso delle borse di studio universitarie.
Budget: € 2.000al 31 maggio 2022 sono stati raccolti € 0,00 
Suora referente: sr Enza Stoppele


tutti a scuola mungbereRDC 28 – Tutti a scuola
La comunità di Mungbere, quasi nella sua totalità, è povera. I mezzi economici, a parte qualche piccola impresa, provengono dall'agricoltura. Sensibili a questa situazione vorremmo aiutare 25 ragazze e ragazzi poveri che non hanno la possibilità di pagare le tasse scolastiche richieste dalle istituzioni. Durante l'anno scolastico organizzeremo tre incontri con i “borsisti”: il primo incontro all'inizio dell'anno scolastico per presentare i requisiti della borsa di studio, il secondo come follow-up e l'ultimo per verificare il percorso degli studi fatti e per vedere i risultati.
Budget:€ 1.772 – al 31 maggio 2022 sono stati raccolti € 1.116,93 
Suora referente: sr Amelia Romo Márquez


ospedale anoalite mungbereRDC 29 – Salute per tutti
L'esistenza e la fama dell'Ospedale di riferimento diocesano Anoalite attira a Mungbere persone da molti angoli del Paese. Purtroppo ci sono tanti malati che vengono per curarsi e anche donne che vengono a partorire (soprattutto con taglio cesareo) che una volta curati si ritrovano incapaci di pagare tutte le spese e pertanto rimangono in ospedali per diversi mesi, anche un anno, finché non hanno saldato il tutto. Con questo progetto vorremmo aiutare quei pazienti (specie anziani, donne incinta e bambini) a pagare consulenze, esami, ricoveri e medicinali.
Budget:€ 1.604 – al 31 maggio 2022 sono stati raccolti € 0,00 
Suora referente: sr Nicole Mboma


mamme mungbere campiRDC 30 – Un foyer per i pigmei
Il presente progetto si svolgerà a Mungbere e coinvolgerà i pigmei che frequentano il nostro foyer. L’obiettivo è quello di accompagnarli verso migliori condizioni di vita, in particolare puntando sulle donne. Si terranno quindi una serie di workshop formativi che riguardano l’educazione alla salute, l’alfabetizzazione e la formazione umana e cristiana. Inoltre per garantire loro un miglior nutrimento e un piccolo reddito verranno organizzati corsi di taglio e cucito (con particolare riferimento alla tessitura di stuoie tradizionali) e corsi di agricoltura.
Budget:€ 4.551 – al 31 maggio 2022 sono stati raccolti € 0,00 
Suora referente: sr Maria Pradillo


foyer donne isiroRDC 31 – Foyer di Isiro
Ad Isiro sono sempre di più le donne che non hanno l’opportunità di avere un lavoro e di conseguenza una fonte di reddito. Per questo motivo la comunità comboniana di Isiro hanno deciso di riprendere l’attività educativa/formativa all’interno del loro foyer. Per tale motivo una sorella, coadiuvata da due collaboratrici, terrà alcuni corsi, due mattine a settimana. Il programma include formazione umana e scolastica e diverse attività manuali (in primis taglio e cucito e corsi di cucina), che daranno loro la possibilità di avere in futuro un proprio reddito.
Budget:€ 1.522 – al 31 maggio 2022 sono stati raccolti € 0,00 
Suora referente: sr Almerita Ramos


sr lucy mamme mungbereRDC 32 – In campo con le mamme
Mungbere si trova in una zona rurale e la maggior parte della popolazione vive di agricoltura di sussistenza, spesso non in grado di soddisfare i bisogni primari delle famiglie. Il tutto spesso cade sulle spalle delle donne. Questo progetto ha come obiettivo quello di rafforzare le capacità di 60 giovani donne per portarle all'autonomia finanziaria e nutrizionale. In particolare le si aiuterà nella coltivazione di prodotti agricoli in grado di generare profitti e rispondere alla domanda del mercato, nell’allevamento di suini e nella produzione di sapone e borse artigianali.
Budget:€ 3.733 – al 31 maggio 2022 sono stati raccolti € 0,00 
Suora referente: sr Lucy Ndunge Wambua