• Ambito
    Istruzione
  • Budget
    9.812 €
  • Mancanti
    7.812 €
  • Durata
    12 mesi
  • Completo
    No

Aggiornato al 30 aprile 2020

classe foyer deressiaDove si realizza
Il progetto si realizza a Deressia, una località del Ciad, nella Diocesi di Lai, a 500 km da Ndjamena. Il Ciad è uno dei Paesi piu poveri del mondo. La maggior parte della popolazione sopravvive con agricoltura di sussistenza.
Fra le strutture del Paese, povere e precarie, la scuola è tra le più penalizzate. Nei centri lontani dalla capitale i maestri sono scarsi e con una debole preparazione.
Per questo la nostra comunità ha scelto da qualche anno di impegnarsi per offrire la possibilità di avere una scuola che garantisca una formazione seria, e un convitto (foyer) per permettere anche alle ragazze più lontane di godere del loro diritto all’educazione.
La nostra scuola elementare accoglie più di 320 bambini di tutte le religioni che possono beneficiare di corsi quotidiani e qualificati. Il nostro foyer accoglie 20 ragazze che provengono dai villaggi più lontani della nostra parrocchia.

Descrizione del progetto
Il progetto comprende due ambiti: l'aiuto alla scuola elementare e al funzionamento del foyer. Per quanto riguarda la scuola il progetto prevede di:
• Sostenere gli alunni con difficoltà di apprendimento attraverso classi speciali di insegnamento
•Fornire la colazione ai bambini della scuola
• Costruire una nuova toilette per i bambini

Per quanto riguarda il foyer, invece, il progetto prevede di:
• Sostenere il suo funzionamento con l’acquisto del cibo, il pagamento dei salari.
• Contribuire alle spese scolastiche, di alimentazione e di manutenzione.
• Riparare la pompa per l’acqua potabile
• Comprare 2 batterie per avere la luce di notte.
studio foyer deressiaUna sorella è impiegata a tempo pieno nella scuola, garantendo la trasparenza nella gestione della scuola, accompagnando il lavoro pedagogico degli insegnanti e curando la relazione scuola-famiglia.
Tutta la comunità è coinvolta nel funzionamento del convitto, accompagnando la vita materiale, psicologica e morale delle ragazze e contribuendo in modi diversi alla loro formazione integrale.
Anche le famiglie sono parte attiva del processo educativo, attraverso un contributo in natura o denaro, secondo le loro possibilità.

Obiettivi
• Migliorare il livello scolastico della zona, e le condizioni di insegnamento e di formazione alla pace
• Permettere ai bambini di imparare la lingua francese
• Assicurare una formazione integrale: umana, scolare, morale ecc. che permetta loro di realizzare la propria vocazione personale, conoscere i propri diritti e doveri per diventare donne libere, capaci di prendersi in mano e poter viver con dignità nella societa, contribuendo a costruire un avvenire familiare e sociale migliore
• Offrire loro, che appartengono ad etnie diverse, una esperienza di vita fraterna in gruppo
• Costruire la toilette per i bambini, evitando così la trasmissione di infezioni legate alla scarsa igiene
• Riparare la pompa per poter usufruire di acqua potabile
• Acquistare 2 batterie perché i bambini possano disporre di luce per poter studiare la sera

Beneficiari
Diretti: circa 320 studenti della scuola elementare e 20 ragazze del foyer
Indiretti: Le loro famiglie, il villaggio e il popolo ciadiano

Voci di costo

Descrizione Costi in Euro
Classe per bambini in difficoltà € 560,00
Colazione per i bambini € 1.700,00
Materiale costruzione nuove toilette € 1.506,40
Mano d’opera costruzione bagno € 577,00
Carburante € 250,00
Medicine € 175,00
Cibo per il foyer € 781,00
Corso di sostegno € 500,00
Prodotti per l’igiene e la pulizia € 481,00
Materiale didattico € 250,00
Materiale attività pratiche € 150,00
Manutenzione foyer € 500,00
Spese telefoniche € 150,00
Acquisto 6 tubi e 2 batterie (+ spese trasporto e manodopera) € 812,00
Compenso mamma dorme foyer € 350,00
Materiale per l'orto e il bestiame € 150,00
Compenso referente € 919,60
TOTALE  € 9.812,00

 

 

Referenti del progetto sr MaTeresa Soto Botello e sr Mirys Rodriguez Angulo