• Ambito
    Istruzione
  • Budget
    6.810 €
  • Mancanti
    0 €
  • Durata
    12 mesi
  • Completo
    Si

Aggiornato al agosto 2021

asilo bagandouDove si realizza
Il progetto si realizza a Bagandou, un villaggio della foresta nella prefettura di Lobaye, a 160 Km da Bangui, nella regione sud-ovest della Repubblica Centrafricana.
Vedendo la necessità della scuola materna a Bagandou, abbiamo aperto un luogo per collaborare all’educazione di bambini piccoli. Nella zona si trovano due gruppi etnici: pigmei e bantu. I pigmei sono gli antichi abitanti della regione, sono nomadi e vivono della raccolta dei frutti della foresta. I bantu sono sedentari e vivono di agricoltura di sussistenza (piccoli campi di manioca, mais e arachidi).
La relazione tra i due gruppi è spesso conflittuale. Dopo gli avvenimenti politici del 2013 che hanno visto i Seleka creare molto disordine e violenza, la società è stata scossa. I giovani rischiano di essere ingannati da una ricerca rapida del benessere attraverso l’evasione in alcool, droga e prostituzione.
Per questo la chiesa vede la necessità di intervenire in maniera rapida in favore dell’educazione delle nuove generazione e vuole realizzare ciò a partire dai più piccoli.

Descrizione del progetto
Il presente progetto vuole offrire la possibilità ai bambini di 4 e 7 anni di avere accesso alla scuola materna.
Si provvederà all’acquisto del materiale didattico necessario allo sviluppo dell’apprendimento dei bambini. 
Si vuole inoltre sostenere la scolarizzazione di 8 studenti in difficoltà e provvedere al pagamento dei salari dei 5 maestri (e al pagamento di borse di studio per la loro formazione nei centri di "Santa Giovanna d'Arco e "San Giovanni Paolo II") e della direttrice per garantire il corretto funzionamento della scuola.
Altre spese che verranno sostenute riguardano la manutenzione dell’edificio scolastico, l'assicurazione di una riserva d'acqua per i bagni e per l'igiene della scuola (in quanto non di dispone di un pozzo) e le spese di trasporto per l’acquisto dei beni e le visite della sorella referente.
Si vorrebbe inoltre aprire a fine anno una classe di seconda elementare (corso preparatorio) per dare continuità agli studi dopo l'apertura lo scorso anno della classe prima.

aiuto compiti scuola bagandouObiettivi
•Offrire ai bambini del villaggio la possibilità di frequentare la scuola materna
• Garantire un pasto ai bambini che vengono a scuola senza mangiare
• Permettere la socializzazione dei bambini gli uni con gli altri attraverso un’educazione integrale
•Seguire la formazione dei maestri per una migliore pratica pedagogica
• Aiutare 8 bambini in difficoltà economica
• Aprire una classe di seconda per dare continuità agli studi dei bambini

Contributo locale
Le famiglie dei bambini che hanno la possibilità di pagare la scolarizzazione contribuiranno con una partecipazione di 10.000 franchi (circa 15 euro) per le classi materne e 12.000 franchi (circa 18 euro) per la prima elementare. Questo contributo aiuterà a coprire le spese ordinarie della scuola.

Beneficiari
Diretti: 150 bambini della scuola materna
Indiretti: le famiglie e la popolazione

Costi del progetto

Descrizione Costi in Euro
Salario dei 5 maestri della materna e 1 elementare  € 2.485,00
Materiale didattico € 381,00
Affitto di una sala come classe provvisoria di seconda elementare € 91,00
Manutenzione edificio scolastico e concessione scolastica € 641,00
Approviggionamento acqua € 107,00
Carburante e spese di trasporto € 472,00
Formazione maestri € 1.497,00
Scolarizzazione 8 bambini in difficoltà € 189,00
Salario direttrice della scuola € 1.832,00
Spese di comunicazione (telefono e internet) € 183,00
Contributo locale € - 1.068,00
TOTALE  € 6.810,00

 

Referente del progetto Sr Daniela Fanti