sr winnie bambinoSono Suor Winnie e sono originaria dell’Uganda. Sono a Nzara da qualche anno e seguo il progetto della comunità Rainbow con adulti e bambini sieropositivi.
La comunità Rainbow accoglie le persone affette da HIV/AIDS al fine di condividere esperienze e lavorare insieme per vivere con dignità. I membri ricevono un supporto integrale (materiale, psicologico, spirituale) in modo da poter riconoscere e accettare la loro condizione diventando più socialmente responsabili.

Nell’ultimo anno abbiamo incrementato la capacità di sensibilizzazione della comunità grazie a 50 nuovi volontari. Offriamo corsi di formazione per la comprensione e la sensibilizzazione come: capacità di consulenza di base, test di indice, raccolta di campioni per i test per il carico virale, e aiutiamo pazienti a seguire il trattamento per restare in buona salute.
Formiamo anche le cosiddette madri mentori che vengono istruite per facilitare la diffusione delle informazioni importanti alle altre madri e per invogliare tutte a seguire i servizi prenatali con l’obiettivo di dare alla luce bambini senza HIV. Con grande gioia quest’anno sono nati 270 bambini e nessuno è stato ancora dichiarato sieropositivo.

bambini rainbow scuolaCome comunità Rainbow siamo anche riusciti a sostenere la scuola di 300 orfani e bambini vulnerabili in 10 diverse scuole materne ed elementari, e in una scuola superiore. Abbiamo inoltre seguito i nostri bambini prima dell'apertura delle scuole per rafforzare le loro competenze e poi quando le scuole hanno riaperto, abbiamo continuato con questo accompagnamento un sabato al mese. I bambini non imparano solo aritmetica o lettura, ma anche competenze trasversali di base come le norme di igiene e l’educazione alla vita.

Nell’ultimo anno, abbiamo deciso di offrire anche dei corsi di formazione professionale per lo sviluppo economico sia per donne che per uomini affetti da HIV, motivati dal sostegno nutrizionale e psicosociale.
In questi mesi abbiamo raggiunto oltre cento persone principalmente giovani madri e alcuni ragazzi. I corsi erano di taglio e cucito, maglieria e pasticceria. Finito il corso molti hanno deciso di dare vita a delle piccole attività, alcuni anche insieme a compagni di classe.
ragazze rainbow paneAd esempio Anthonieta, Ervilia e Sunday ora lavorano insieme e fanno il pane. Ognuna di loro guadagna in media 10.000 sterline sudanesi al mese, che equivalgono a circa 21 euro. Con soddisfazione hanno condiviso con me come questo denaro ha permesso loro di pagare le tasse scolastiche dei loro bambini e l'acquisto di beni per le esigenze domestiche di base.

Nei villaggi molte giovani madri hanno scelto di produrre pane fatto in casa da destinare alla vendita e questo ha comportato che molte persone a Nzara hanno ora accesso al pane per le loro famiglie.
Un’altra ragazza, Joyce si sta invece specializzando nella produzione di ciambelle da forno. Anche coloro che non sono sieropositivi hanno imparato a fare il pane dai loro parenti e amici sieropositivi.
La produzione e la fornitura di pane nella contea hanno ridotto lo stigma e la discriminazione della società.

campo moringa rainbowUn altro aspetto della comunità Rainbow che mi rende molto fiera è la nostra fattoria dimostrativa, dove quest’anno abbiamo raccolto molta moringa che abbiamo poi elaborato in polvere e venduto in quanto molto utile per migliorare il sistema immunitario.
Coltiviamo anche arachidi, semi di soia, patate dolci, mais e platano, e abbiamo aggiunto un ulteriore acro di ananas.
Abbiamo anche comprato una macchina agricola per i membri della comunità, per aiutarli a ridurre il carico di lavoro e avere più tempo per riposare. Questo ha permesso loro di rilassarsi, ridurre lo stress e diminuire il carico virale.

Tutte queste attività sono possibili grazie al vostro importante sostegno. A nome di tutti i beneficiari Rainbow vorremmo ringraziare profondamente tutte le varie organizzazioni che ci sostengono - in particolare International Refugee Trust, Fondazione Museke Onlus e Associazione Insieme con il Sorriso - tutti gli amici e i parenti delle Suore Comboniane.
Dio vi benedica e vi ricompensi per la vostra bontà e generosità verso i meno privilegiati

Sr. Winnie Obbo  

comunit rainbow

bambini rainbow

News

18/Gennaio/2022

La gioia dei piccoli è grande

Carissimi amici e benefattori, finalmente, anche se in un parziale lockdown, siamo riusciti ad avere il permesso di organizzare il campo dei bambini.…
03/Gennaio/2022

Verso una nuova avventura

Cari Amici/amiche, dopo sette anni trascorsi con la tribù beduina Jahalin del Westbank, Palestina, e con le donne africane richiedenti asilo del…
22/Dicembre/2021

Come una pietra nascosta

Carissimi amici, Desidero condividere con voi le sfide e le bellezze che la mia missione in Brasile mi regala continuamente. Sono qui ormai da 21…
10/Dicembre/2021

Effatà: insieme alle donne migranti

Ogni giorno, centinaia di migranti - giovani donne, ragazzi e bambini - arrivano al Rifugio Belen. Il centro diocesano di Tapachula in Messico non è…
02/Dicembre/2021

Un arcobaleno di possibilità

Sono Suor Winnie e sono originaria dell’Uganda. Sono a Nzara da qualche anno e seguo il progetto della comunità Rainbow con adulti e bambini…
16/Novembre/2021

In ascolto dei giovani nubani

Sono Amiyo Pollicarp e sono originaria della Karamoja, una remota regione dell’Uganda. È qui che è nata la mia vocazione visto che ho studiato e sono…
Pagina 1 | 2 | 3 > Last(17) Prossima >