lausato si in classeCari amici e benefattori,
in questi giorni abbiamo terminato gli incontri dedicati alla “Settimana della Laudato Si” nella scuola Comunitaria S. João de Deus che prende il nome dalla Parrocchia.

La scuola comprende le classi dalla prima alla decima. A causa della pandemia le classi sono state ridotte ed ora ospitano un numero massimo di 25 alunni per classe; di conseguenza per ogni livello si sono formate varie classi con una parte degli alunni che frequenta la scuola al mattino e una parte al pomeriggio.
Nonostante ciò, grazie all’aiuto degli animatori Laudato Si che con noi hanno frequentato il corso del Movimento Cattolico Globale per il Clima, siamo riuscite a passare in tutte le classi.

sr rita gruppo ragazziIl messaggio di prenderci cura della casa comune è stato trasmesso attraverso canti, brevi video, la realizzazione di capulane, ma soprattutto con la partecipazione vivace degli alunni, dai più piccoli ai più grandi.
Gli esempi di maltrattamento della nostra casa comune sono sotto gli occhi di tutti, dalla spazzatura che si incontra nel cortile della scuola e per la strada, ai fiori che spesso calpestiamo quando giochiamo nel cortile della scuola, a qualche banco con scritte di ogni genere.
Ma gli alunni hanno dimostrato di essere pronti a cambiare e a prendersi cura della Terra: c’è anche chi ha piantato alberi nel cortile di casa, chi evita di buttare carta straccia per terra, chi aiuta qualche amico a capire come comportarsi o chi va a prendere acqua alla fontana per aiutare la mamma.

Ogni incontro è terminato con la promessa da parte di tutti che eviteremo di danneggiare l’ambiente dove viviamo, e con la speranza di poter rendere più bella e abitabile non solo la nostra scuola, ma anche la nostra città.

Sr Laura Malnati

  

capulana