studentesse kanawatTutti i grandi sogni cominciano con un’idea semplice e dei piccoli passi.
L’idea, avuta negli anni ’80, dalle suore comboniane e dal parroco della comunità di Kanawat, fu quella di aprire una scuola elementare totalmente gratuita per permettere ai bambini poveri di ricevere un minimo di educazione scolastica e un po’ di cibo giornaliero. Il loro sogno divenne realtà all’inizio degli anni ’90 e la scuola rispose immediatamente alle esigenze della gente attirando ogni anno un numero sempre più grande di bambini.

Oggi la Mary Mother of God Primary School è la più importante scuola elementare del distretto di Kotido con oltre 1.000 bambini. Un risultato eccezionale tenendo conto che l'istruzione scolastica in Karamoja è scarsamente sviluppata a causa della resistenza culturale delle popolazioni semi-nomadi, non favorevoli a tutto ciò che significa sedentarietà e stabilità.

Per questo popolo di pastori ci sono voluti molti anni per apprezzare l’educazione scolastica e per molti genitori essa è ancora considerata una perdita di tempo. Spesso i bambini vengono inviati a scuola solo perché possano sfamarsi con il pasto offerto a mezzogiorno.

Tutti i bambini iscritti alla Mary Mother of God Primary School sono giornalieri, cioè vanno a scuola a piedi tutti i giorni, coprendo una distanza di circa 8-10 km. A causa di ciò viene loro a mancare il tempo per lo studio e la preparazione agli esami di settima elementare.
Inoltre, questo comporta molti rischi soprattutto per le bambine. In un’assemblea del 9 luglio 2018, in cui erano presenti anche molti dei genitori dei bambini, è stata approvata la possibilità che la scuola si sviluppi ulteriormente e provveda alla realizzazione di un convitto sia per i bambini che per le bambine.

La scuola è quindi pronta per il prossimo passo: la costruzione di due dormitori, per ospitare 100 bambini e 100 bambine della sesta e settima elementare.
Un passo che ha bisogno di tutto l’aiuto possibile.

AIUTACI ANCHE TU A COSTRUIRE I DORMITORI DI KANAWAT