• Ambito
    Istruzione
  • Budget
    7.000 €
  • Mancanti
    6.470 €
  • Durata
    12 mesi
  • Completo
    No

Aggiornato al 31 gennaio 2019

studentesse di hawassaDove si realizza
La Scuola Secondaria St. D. Comboni è la scuola migliore di Hawassa, capitale della Regione dei Popoli e Nazionalità del Sud (SNNPR), di circa 350.000 abitanti; essa appartiene al Vicariato Apostolico di Hawassa ed è gestita dalle Suore Missionarie Comboniane dalla sua fondazione nel 1991.

Descrizione del progetto
Per il corrente anno scolastico la scuola conta 732 studenti, con 31 insegnanti e altri 16 impiegati tra lavoratori e guardiani.
La scuola mantiene la sua tradizione nel richiedere un minimo di tasse scolastiche così da offrire l’opportunità a chi lo desidera e ne ha le capacità di frequentare la scuola anche se proveniente da famiglie di basso o medio reddito grazie al suo programma di borse di studio. Così facendo però, le entrate dalle tasse scolastiche non riescono a coprire interamente neanche gli stipendi degli insegnanti e degli altri lavoratori, senza contare il resto delle spese.
La lingua di istruzione in tutte le scuole in Etiopia è l’inglese: generalmente la gente usa i propri dialetti locali cosicché il livello di apprendimento dell’inglese è ancora molto basso. Nel tentativo di alzare il livello di istruzione, la nostra scuola da qualche anno ha introdotto un sistema di continua valutazione e testing che piano piano sta portando i tanto desiderati frutti.
In aggiunta, la scuola offre attività extra-curriculari come il club della lettura, il club di scrittura avanzata, il giornalino settimanale, diverse attività sportive e ricreative, ecc. Le attività extra-curriculari hanno anche una finalità pedagogica: lo stare e il collaborare insieme sono una preziosa opportunità per promuovere la pace e la fratellanza tra gli studenti che sono di diverse etnie e religioni, sempre nel rispetto delle loro diversità e unicità.
Queste attività però stanno comportando un aumento dei costi di cancelleria e materiale didattico, specialmente nell’acquisto di carta per la stampa che in Etiopia viene importata dall’estero ed è molto costosa.
studio hawassaA questo proposito, con questo progetto chiediamo il vostro sostegno per coprire parte delle seguenti spese:
- Salari degli Insegnanti: è la nostra voce di costo più alta con un totale corrispondente a 130,000 euro (3,900,000 birr) per l’intero anno, a fronte di un introito generato dalle school fees di poco meno di 125,000 euro (3,700,000 birr).
- Programma di borse di studio: la scuola offre a studenti meritevoli che non hanno la possibilità economica di studiare parzialmente o interamente per free e anche copre i costi delle divise scolastiche e dei libri.
- Materiale didattico e cancelleria: La scuola, grazie alla generosità di alcuni insegnanti, offre un certo numero di attività extra-curriculari mirate all’innalzamento del livello di apprendimento della lingua inglese e nel promuovere una convivenza armoniosa non solo tra gli studenti ma anche tra gli insegnanti

Obiettivi
• Garantire gli stipendi agli insegnanti
• Dare la possibilità a studenti poveri, ma meritevoli di continuare con i propri studi
• Acquistare materiale didattico per le attività extra-curriculari per innalzare il livello di apprendimento

Beneficiari
Diretti: i 732 studenti della scuola e i 31 insegnanti
Indiretti: le famiglie e la società

Costi del progetto

Descrizione Costi in Euro
Salari Insegnanti € 4.150,00
Programma borse di studio € 500,00
Materiale didattico e cancelleria € 2.000,00
Compenso referente € 350,00
TOTALE  € 7.000,00

 

Referente del progetto Sr Lucia Disconsi